8. Video scrivano – Work Experience Abroad

Amici, amiche, colleghi, colleghe, conoscenti,

mi scuso per il ritardo di qualche giorno del mio post. Tanto lavoro, molti impegni presi seriamente, tra cui anche la scrittura di questo Blog, appunto. Dopo la full immersion di questa settimana, conto di chiudere la maggior parte dei video messaggi, mittenti permettendo. Quello che sto notando, infatti, è che fra il secondo e il terzo incontro le persone hanno bisogno di più tempo. Si tratta di filmare, di recuperare le immagini, i suoni e i testi scelti, in breve di dar forma allo storyboard  realizzato durante il secondo incontro, appunto.

Mi è già capitato che le persone non arrivino all’incontro con i “compiti fatti”, ossia senza rispettare le consegne stabilite insieme. Mi è successo di iniziare il primo incontro, ad esempio, senza gli oggetti personali o persino senza che il cliente abbia definito il destinatario e l’oggetto del proprio messaggio. Altre volte, nei secondi incontri, alcune persone si sono presentate con dei testi scritti senza seguire le consegne che gli avevo dato, e così anche nei terzi incontri, senza portare alcun video o portando del materiale parziale e molto disorganizzato. Di esperienza ne sto facendo tanta e sento che riseco ad impostare sempre meglio il lavoro, prevenendo eventuali deviazioni o inserendole all’interno della struttura del percorso metodologico da me utilizzato.

L’imprevisto è fondamentale nel caso di una ricerca-azione come la mia e poi qui in Francia lo sto vivendo come una sfida, anzi a volte me la vado anche a cercare.  E’ proprio il caso di questo ultimo video, in cui ho deciso di sperimentarmi anche in una situazione di gruppo e la cosa sta funzionando. Si tratta di un gruppo di persone, membri dell’associazione Parlons-en, che ha sollecitato il mio intervento per riuscire a realizzare un video messaggio promozionale che riesca a trasmettere lo spirito con cui realizzano le loro iniziative culturali. Il termine spirito è quanto mai adatto visto che la loro modalità preferita è quella di organizzare degli aperitivi in cui presentare un paese, una comunità o una associazione umanitaria e/o di solidarietà internazionale.

Si tratta, ancora una volta, di un lavoro in corso. Vi chiedo di pazientare, presto vi presenterò dei prodotti finiti, prima dell’anno nuovo, promesso.  Il percorso è ancora lungo e anch’io sono in attesa dell’avvento dei terzi incontri, momento importante per me, perché potrò anche valutare meglio ciò che ho fatto finora.

A proposito di avvento, una coincidenza spontanea. In molti riti cristiani questo termine è usato per identificare il tempo liturgico che precede il Natale, che effettivamente è alle porte. In realtà la parola viene dal greco e significa “servizio pubblico, liberamente assunto, in favore del popolo”, ciò che sta facendo il video scrivano pubblico qui a Toulouse quindi!

Buona visione.

Resoconto giornaliero

8.12.2014

Incontro monsieur G. a Castelnaudary

Incontro associazione Erasme

9.12.2014

Incontro mademoiselle E.

Incontro monsieur B.

10.12.2014

Incontro madame F. Incontro con Handiligue, servizio sociale della “Ligue de l’enseignement

11.12.2014

Incontro College Jean Jaurés a Montauban

12.12.2014

Partecipazione all’evento organizzato dall’associazione Parlons-en

13.12.2014

Dimanche est toujours dimanche!!

QUESTA VOLTA IL VIDEO E’ ANCHE IN FRANCESE!!!!

Cette fois-ci, la vidéo est également disponible en français !!!!

http://youtu.be/4oBL5S2RwIw

Annunci

Informazioni su marhhaba

Sono uno psicologo, gestaltista e art counselor, mi occupo principalmente di formazione, sviluppo e comunicazione personale, di gruppo e collettiva, attraverso i metodi della psicologia umanista e dell'educazione attiva. Il mio lavoro è intimo, intermittente e internazionale e ha come obiettivo principale far dialogare le relazioni di tipo mentale, con quelle emotive e fisiche che de-finiscono il nostro essere al mondo. Il risultato è riuscire a ri-vedere le cose in maniera più utile e autentica, e quindi sana. Soy un psicólogo, gestaltista y consultor expresivo. Me ocupo principalmente de formación, desarrollo y comunicación personal, grupal y colectiva, a través de los métodos de la psicología humanista y de la educación activa. Mi trabajo es íntimo, intermitente e internacional y tiene como principal objetivo crear relaciones de diálogo entre lo mental, lo emocional y el corporal, triangulación que de-fine nuestro ser en el mundo. El resultado es la posibilidad de volver a ver las cosas de una manera más útil y auténtica, y por lo tanto saludable. Je suis un psychologue, gestaltiste et conseiller expressif, je m'occupe principalement de la formation, du développement et de la communication personnelle, de groupe et collective, à travers des méthodes de la psychologie et de la éducation active. Mon travail est intime, intermittente et international et a pour objectif principal de créer des relations de dialogue entre le mental, l'émotionnel et le physique, éléments qui de-finissent notre être dans le monde. Le résultat est d'être en mesure de re-voir les choses d'une manière plus utile et authentique, et donc saine.
Questa voce è stata pubblicata in Carnets de voyage, Technics and methods e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...